06 Agosto 2020

Week End 18 marzo (sempre più pazzo) con valanga d´acqua. Arezzo, Castiglion del Lago e Pitigliano.

22-03-2018 09:41 - Campionati federali ed EPS
Le medaglie della Strasimeno
Dopo 3 giorni di stop torno a scrivere attraverso gli atleti. Sul CEIS ad Arezzo scrive daniele e coglie una pecca"generalizzata" sulla parità uomo donne.
Daniele Milaneschi
20 marzo alle ore 7:43 ·
Donne ribellatevi!..Ancora nel 2018 dalla società siete considerate poco..Questa che scrivo sembrerà a molti una stupidaggine ma secondo me nn lo è ed è invece il sentore di una differenza di trattamento che ancora nella nostra società e cultura c´è..e se si inizia dalle piccole cose banali e sottolineo insignificanti come questa a fare differenze poi nn lamentiamoci o stupiamoci di altro...premesso che il C.e.I.S. non è una gara ma si passeggia tutti insieme x beneficenza quindi nn cé ne competizione nè classifica nè purtroppo partecipazione ma noi podisti si sa come siamo..si "tiracchia" pure l allenamento se siamo in due������e quindi pure al CeIS alla fine c´è sempre uno pseudovincitore che esulta pure e fa bene o x soddisfazione personale o x affetto e ricordo del amico Domini e tutti podisti di livello nn mezze cartucce come me e amicissimi a cui mando un abbraccio vedi Fabio Allori questo anno..Luca Tognalini anno scorso..Se nn ricordo male Lorenzo Alberti in passato..quindi dico io perché nel giornale il primo Uomo si e la PRIMA DONNA NO????..Tra l´altro prima 2 anni di seguito..(Questo anno quasi sola������..ma anno scorso no❤)..ovviamente scrivo io perché è la Silvia Innocenti ma vi garantisco poteva essere chiunque altra..È il concetto..x me gravissima gaffe di stile e CULTURA del giornale..poi nn lamentatevi se qualcuno vi chiama giornalai e nn giornalisti..Voi siete diffusori di notizie e cultura e dovete dare Buon esempio..La foto?il nome?vi informavi o venivi se volevi fare l articolo..zero scuse W LE DONNE E LA PARITÀ SU TUTTO

Sulla gara di Pitigliano scrive l´unico protagonista del nostro gruppo Ivan Lacrimini: "Ciao Nando! Premetto che stamani hanno messo quelli del trail Lungo a correre con noi a causa del loro percorso troppo pericoloso. Anche il nostro comunque era INCORRIBILE specialmente in discesa. In certi punti si saliva con l´acqua fredda ai polpacci. Un minuto minuto perso in discesa, mal di milza al 9° km. che mi costringe in pò a camminare e il gioco è fatto. Per il resto i 15 Km. sono trascorsi velocemente. Buona risposta a livello muscolare a fine gara. Per il resto ho abbattuto un ponticello quando ero in 10^ posizione e ne avevo oltre 100 dietro. Ad ogni modo 13° assoluto. Che dire sono sopravvissuto."
Ha detto tutto Ivan cosa aggiungere...niente.
Per la Strasimeno ho ricevuto due messaggi brevi da Santini e Ghiandai entrambi sulla Km. in prospettiva maratona.
Ghiandai " Stefano oggi è stat veramente dura.. di tutto di più....pioggia vento contrario..comunque sono riuscito a tenere un passo costante cioè 4´31"..quindi ho chiuso in 2h 35´59"..x la cronaca sono più di 34.".
Santini:Oggi acqua forte e vento del lago bene dai 2h49´ piccola pausa al 30° Km. ma va bene lo stesso oggi era finire la gara il tempo non si poteva fare battuti oggi tutti gli aretini Milani Monnanni Marraghini radicchi Manuel e il Casi e Frontani Massimo ho stretto i denti e avanti cmq percorso non facile non lo sapevo che fosse così comq okok! a mercoledì Stefano grazie."
Entrambi con motivazioni diverse Gianni x un buon medio finalizzato alla maratona. Federico con lo stesso scopo ma poi pur fermandosi ha visto che gli altri non erano da meno. Fatica e vento x tutti. Qui erano in corsa altri dei nostri:Bernini, Martinelli, Tenti e Bruno Patrizia targata "Campino". Comunque gara FIDAL.
Nessuno ha preso parte ai 10. Nella 21 tutti a bagno maria e tutti presenti . Borgogni ha preso il numero di Bazzanti ed erroneamente indicato Podistica. Eroe della giornata credo sia stato Casciano Pio che privo di un allenamento adeguato ha accettato la sfida della Berneschi. "Ma dai maratona o giro del lago fa lo stesso." Il buon Pio, consigliere tutto fare, ha tagliato il traguardo sotto le 7 ore . Bravissimo a 60 diventa tutto duro. Un allegato x daniele Milaneschi che la scorsa settimana ha partecipato alla attraverso Cesenatico il cui ordine d´arrivo è allegato. Per la gara del CEIS visto arrivare Marco Magi nelle immagini Teletruria col Vincitore (si fa x dire) Allori. Fra le donne Silvia Innocenti.


Fonte: Siti ed atleti vari Foto. Foto da organizzatori o archivio. ORIGINALI DELL´IMMANCABILE GRAZIOTTI STEFANO
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account