23 Aprile 2018
[]

Cross:Zanti fra i primi a Firenze. Maratona: Peruzzi 17^ assoluta e Francalanci, Pacifici e Della Bordella finiscono l´anno in bellezza. Invernalissima Ben 22 iscritti al traguardo...14. Gatto sempre più mezzofondista, Francesca sempre meno allenata. Convertino leader della pattuglia.

17-12-2017 14:55 - Campionati federali ed EPS
Bravissima Magdalena alla sua prima 42.
Giornata abbastanza fredda, ma non troppo. In programma diverse gare valide x Gran Prix Fidal il cross fiorentino. La maratona di Pisa x il rientro alle lunghe distanze di Renato Francalanci ( Ha 3h01´17" risalente al 2010) e per l´esordio di Magdalena Peruzzi nella maratona. Per Pacifici e Della Bordella avvicinato lo stagionale. Poi vi era l´Invernalissima: mezza da prendere sul serio x riscontri cronometrici. Infine ad Arezzo andava in onda la corsa dei babbi Natale in maschera non competitiva. Partenza di prima mattina. Auto ghiacciate, ma non troppo, e tempo sereno. Io sono in partenza x Firenze. Mentre vado all´autostrada squilla il telefono. Chi sarà? Sto guidando e lo guarderò dopo. Cambio macchina e guardo Francalanci a piedi ?. Penso di no. E´ scaduto il tempo x il ritiro dei numeri. Nel frattempo sul telefonino compare Uggiosi che chiede il numero x l´Invernalissima. Sono rimasti 2 numeri: Barneschi e Banchetti. Ritirati 20 numeri. Ballotti ha deviato x la Non Competitiva d´Arezzo con i babbi natale. Cerco anche lui che aveva fatto la delega. Il povero Uggiosi riesce a correre, Francesca Barneschi (che arriva poco prima del via...tanto mi alleno) parte e Uggiosi arriva al traguardo col proprio numero e nome.Al telefono anche Laura che vorrebbe sapere il codice x vedere la maratona dal cellulare. I codici arrivati alla vigilia della gara erano complicati. Tecnologia moderna da interpretare in solo 2 ore. A Firenze altra sorpresa x il crossx Roberto. Gli esordienti corrono nei campetti del circolo in una gimcana erbosa che sembra uno scivolo in pianura. Poi ,preso il numero, ci dirigiamo al campo gara. CAMBIATO.... su va su x una villa ed il circuito di circa 800 metri sali e scendi. Rettilinei 20 metri. In comune col precedente gli olivi ad altezza occhi, Samuele parte e cade con l´atleta che doveva vincere. L´altro s´alza e spara il giro in testa; Samuele conclude il 1° in 9^ posizione poi passa 3 in salita e l´atleta di colore che era caduto con lui prima dell´ultima curva. Quarto posto assoluto e 1° del 2005. Da gennaio avrà quelli del 2006. Nel frattempo arriva il messaggio della Barneschi"Nandino 1h32´..sempre peggio, ma almeno mi sono allenata". Arriva anche il tempo di Magdalena da Pisa 3h17´54". Poi arrivato a casa controllo e vedo che è 20 secondi meno. 9^ di categoria e 17^ assoluta straniere comprese. Francalanci fa il personale da cinquantenni dopo diversi ani fa sotto le 3h30´ e Pacifici 3h32´ mentre la Bettina fa meglio della maratona di Milano. A casa guardo finalmente i risultati di tutte le gare. All´Invernalissima diversi non partiti. Quattordici arrivati e classificati più quelli/e che il prossimo anno gareggerano con noi. Statistiche alla mano il migliore è stao Convertino seguito da Lauricella e Barneschi; ma la sorpresa,secondo me) sono Anna Tenti e Maria Gatto, "tirate" , presumo da Morgan Bellucci che fanno 1h43´e spiccioli. Ben 4´ meglio che ad Arezzo x Maria alla ricerca del giusto ritmo. Anna penso che abbia accompagnato la collega come ha fatto Uggiosi tornato in possesso del numero con Nicoleta sofferente all´allluce del piede. La giornata non finiva qua. Previsti diversi nostri alla corsa organizzata dalla BRACE con partenza in piazza Risorgimento. Tutti in Rosso vestiti. Quanti erano iscritti all´Invernalissima e non sono andati? Anche questo è un mistero. Il numero di Filippo che cercava Daniele Uggiosi era finito nelle mani di Lauricella. La delega è servita x una iscrizione al volo. Ma il mondo del podismo continua. In questa settimana, chi vuole fare la Corsa di San Giovanni deve avvisare la redazione o Filippo. Quota 8 .
Per la statistica della Maratona Magdalena ha fatto il 3° tempo di tutte le nostre maratonete dopo Martinelli e Barneschi, ma davanti a Lentini e Tassagna.


Fonte: Redazione Foto Zanti Antonio, Vento Laura e We Love Insulina e da F:B.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata