05 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Brevissime

Alla Scalata vince la squadra. Fra le donne brillano Barneschi, Peruzzi e Liberatori mentre fa i maschi Arrigucci secondo assoluto. Ma vincono anche Sguerri,Magdalena,Zanti e Mazzierli.

29-05-2016 21:29 - Brevissime
Partenza con Massimo e Sid Ahmed in prima fila.
Impegni ravvicinati dello stesso tipo.Questo succede quando le gare e gli impegni si susseguono a ritmo incalzante. Dopo gli impegni del sabato(organizzativi,Esordiadi e 100 Km. Passatore,CDS prove multiple C/E), sembra quasi una domenica di riposo. Dal mattino si inizia prima a chiudere i pezzi del sabato poi a controllare chi verrà e chi no. Nomi o cognomi sbagliati passano in 2^ linea. Si parte x la missione da giudice e coach. I numeri vengono distribuiti come pane, ma alcuni mancano e altri pur presenti non corrono. Comunioni ed altro. Iniziano le gare giovanili ed il vostro redattore è ancora immerso coi numeri. Poi vado e lascio lo scatolone ad Agnese Tanganelli cadetta di ottime prospettive che ha già smesso da 2 ani. Faccio in tempo a vedere solo le ragazze con Chiara 3^ e i cadetti con Alessia che vince in solitaria e Pietro Bigiarini.. dopo con targa UISP del Policiano. Fervono i preparativi. Compare il Magi reduce da una comunione e reduce da Ravacciano (5° di categoria). Laura Vento alle prese con le foto x i giovani e adulti al familiare. I nostri? Alcuni cercano il pettorale e non lo trovano. La Veschi ne avrebbe 2. Già gara FIDAL e partono con la squadra UISP. fa niente nonostante i vari impegni i nostri portacolori sono oltre 30 abbondanti. Un mio pensiero: le iscrizioni fatte con dream runners sarebbero tutte controllate all´origine. Addirittura quando scadono i certificati li segnala. Salvo poi integrarli a scadenza periodica.Partono gli "Amatori" e nel gruppo di testa Arrigucci eil nuovo Sid Ahmed( nome proprio) poi in fila gli altri. Fra le donne subito in testa Francesca Barneschi poi in attesa del recupero Magdalena Peruzzi, Francesca Liberatori e un trio accompagnate da Filippo Ballotti Chiara, Simona e....x che poi stacca le altre 2. Filippo continua e le altre rimangono senza"lepre". Intanto la gara va avanti e i nostri e nostre recuperano posizioni. Bernini, Caneschi, Bassi (ringiovanito di 20 anni e poi rimesso al posto suo) Alboni ribattezzato ma stranamente sul ritmo. Sono tanti e vanno come schegge. Ai bordi tanti atleti ed ex atleti a vedere. Si arriva e i nostri fanno volate da scintille. Magdalena Peruzzi dopo il 5000 ha imparato a partire piano e finisce 4^ poi 7^ Francesca le altre nelle 20. Fra i maschietti Massimo Arrigucci arriva 2° anticipando la volata poi il marocchino dell´Orciolaia Lorenzo, Leonardo Tarquini che dopo il 4° posto di Alessandro e la trasferta del giorno prima parte in sordina ma finisce forte. Bassi arriva davanti al Bresci ma si accorge di essere arrivato 22°. Trovato l´errore viene premiato come 4° veterano. La squadra vince davanti al Subbiano Marathon e Il Campino. Nelle gare internazionali bene le donne azzurre con La Barbera ottia 4^. Fra i maschietti unico superstite dell´onda africana l´umbro Montorio che ha evitato il doppiaggio(non era facile). Alla prossima!!
P.S. Su FACEBoOK servizio fotografico gigantesco sulla Scalata di Laura Vento come al solito"meraviglioso" il servizio e "meravigliossa" nello scattare le foto!!.

Fonte: Redazione ed atleti vari Foto originali Laura Vento
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account