22 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Brevissime

Maratonina di Arezzo: Mori Lorenzo il migliore dei nostri ma la novità è l´enorme quantita´ di personali. Fra i tanti studenti le ragazzine terribili fanno 3 Km. a tutta come una gara. Nella 10 Km. Salvietti e Parati sul podio. Milaneschi alla mezza di Ancona.

29-10-2017 18:16 - Brevissime
La partenza con Magdalena Peruzzi e Roberto Tiezzi in primo piano
Maratonina africana, come al solito, sia al femminile che al maschile con vincitori keniani. Stranieri che gareggiano x squadre nostrane e che hanno onorato la gara. Oltre agli africani diversi concorrenti (al femminile) provenienti dai paesi asiatici. Ma veniamo a noi ed alla nostra squadra. Pur essendo in molti vi sono state defezioni dell´ultima ora dovute ad infortuni o incidenti di lavoro. Nella mezza non partiti Martinelli , Farinelli e Tarqquini. Nella 9 Km. Alboni, Bernini e Mazzierli. Quest´ultima ha preferito una salutare camminata con le compagne di classe sui 3 Km. Qui avevamo le nostre "ragazze terribili", agonisticamente, che una volta in gara dimostrano il loro valore. Hanno fatto una N.C. come se fosse una vera gara. Donnini Lavinia e Azzurra, Cioli Magdalena, Sofia Bargigli, Fedeli Elisa, Micu Ana Maria bravissime. Ora sotto la guida di Laura hanno trovato nuovi stimoli. Hanno avuto anche un elogio da parte dello speaker Fiaschi. Altri dei nostri in questo gruppo Erika Tanganelli, Barbini, Spadini che x motivi diversi non hanno potuto fare la competitiva. Non hanno preso il via anche altri e questo dispiace. Andiamo con quelli che compaiono in classifica. Nella 9 Km. bene tutte le donne arrivate con Sofia Parati 7^ che presa dall´entusiasmo ha fatto un altro giro di 3 Km. Nel settore maschile Salvietti 7° e poi Capannini iscrittosi e preparato x la mezza è dovuto partire x il lavoro. Il resto tutti nella mezza compreso Filippo che prima accompagna le ragazze N.C. del Love Insulina e poi riparte o ripassa al traguardo insieme alla nostra velocista Maria Gatto. Prima di lei avevano tagliato il traguardo Francesca Barneschi (reduce dalla maratona di Parma) meglio dello scorso anno poi Peruzzi al personale, Liberatori al ritorno dopo tanti anni alla mezza accompagnata dai fratelli Andrea (davanti) e Marco (dietro). Qui all´esordio, ma è un ritorno, Francesca Veltroni ed anche Gaia Arena al personale dopo l´esordio a Roma. le altre sopra al P.P. come Badica vicina al cambio di casacca. Fra i maschi i primi 2 nostri cursori sono stati Mori con un tempo che vale l nuovo record sociale di categoria . Lo toglie a quello che è stato il suo pace maker in allenamento Massimo Arrigucci che fra mille impegni lavorativi riesce a fare cose egregie. poi una serie di prestazioni eccellenti con primati o ritorni. Lacrimini, Celestini, Bassi, Pacifici, Convertino, Banchetti, Giusti (7´ di miglioramento) Burattini, Francalanci. Gli esordienti Andrea liberatori, Pianigiani, Turchini, Tiezzi, Caldarone (dai 100 alla mezza...da luglio ad oggi ha cambiato idea). Da elogiare i reuci della maratona (Francalanci ritirato a Lucca ma validissimo oggi), Bruschi a Venezia e Bidini a Lucca solo la settimana scorsa. Borri Roberto nella scia di quelli che andranno a N.Y. che ritiratosi lo scorso anno ha concluso 3 gare in un mese. Il vice presidente che si allena camminando e poi fa 2h14 lo stesso tempo dello scorso anno. Da notare fra quelli che fanno parte del gruppo Ballotti i tempi di Severi Giorgio e Romano. Una nota a margine di regolamenti e regole che hanno suscitato qualche alzata di calore. Le iscrizioni delle gare sono a carico del presidente che è responsabile sia del tesseramento che della certificazione medica. Le iscrizioni sono state fatte a Luglio con tutti quelli che avevano gareggiato lo scorso anno. Poi col tempo si sono aggiunti quelli nuovi e tolti gli infortunati. Cambiato la distanza ecc. Ciò ha permesso tramite DREAMS Runners la sostituzione e l´aggiornamento dei partecipanti senza ulteriori esborso di denaro. La fidal ha un sistema analogo fino a 2 giorni prima delle gare (o 4 in quelle di Campionato) e si pagano le iscrizioni fatte fino a quella scadenza. Mentre scrivo ho pensato anche a Daniele Uggiosi che, reuce da una intossicazione da allenamento, ha fatto la sua mezza meglio di quanto pensasse. La foto che lo riguarda risale allo scorso anno dove fece la N.C.
Queste le note ricevute da Gianni Ghiandai.
"Oggi non sono riuscito a fare il tempo che mi ero prefissato..2 minuti in più..ma me lo immaginavo visto che in allenamento avevo un autonomia di 17 Km. e così è stato..e pensare che mi ero imposto il giusto ritmo..un pò deluso e un pò no..però voglioso di rifarmi..alla prossima"
CHI VOLESSE ESSERE ISCRITTO ALLA INVERNALISSIMA...lo faccia x tempo il 6 aumenta la tariffa....
SU FACEBOOK LA PARTENZA DELLA MARATONINA
P.S. Nell´Avis Foiano ha corso anche il nostro primatista dei lanci Paolo Tiezzi in 2h 06´. Il ginocchio guarito. Macchè omonimo. Che sfiga!! Daniele ad Ancona..una gita fuori porta!! Tanto pesce spero!!



Fonte: Siti Vari ed Atleti vari. Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account