27 Ottobre 2020

Filippo Ballotti e Giovanni Tarquini vanno al primato di categoria sociale. Le Fiamme Verdi migliorano ad ogni uscita: 4 x 100 al Record come Falagiani e Tarquini. A Milano aretini protagonisti.

20-06-2015 22:39 - Campionati federali ed EPS
Filippo a 1.51
Sabato 20 giugno 2015 dove si va? Gare da tutte le parti sia su pista che su strada ed allora bisogna scegliere e dividersi fra le varie gare o farsi in quattro(gatti?). Con l'attività master diventano atleti anche i tecnici e quindi scielte obbligate. Avanti i giovani e così Filippo Ballotti va a Siena, Stefano Del Mastro a Grosseto con Falagiani e Fantoni in trasferta. In settimana si fa la conta dei master con troppe assenze e quindi si decide x una formazione tappa buchi. Alcuni avevano dato la loro disponibilità ma su gare coperte. Assente Carletti x infortunio come Lanari. Assenti x Ferie Franci. Il coach + rotto che mai. Neanche la staffetta zoppicando. Ed allora dentro i sani(mica tanto !). Leonardo Tarquini col figlio a Grosseto prende il posto del coach. Anche Santini dirottato sulla staffetta che è diventata "CONDICIO SINE QUA NON". SENZA STAFFETTA NIENTE CLASSIFICA. Leonardo avendo provato il lungo, si è reso conto che è meglio coricchiare x evitare guai peggiori. Pio Casciano dopo i trail e i campionati AICS sui 5000 si esibisce nel triplo dove atterra a pochi cm. dl PB. La sorpresa della giornata è proprio Filippo Ballotti il coordinatore del sabato. Prima fa 1.51 nell'alto poi un bel lancio nel giavellotto. Sembra non passare mai il tempo. Entrambi i risultati sono suoi PB dell'ultima generazione. Nel giavellotto, se non ricordo male, quasi meglio che in gioventù. Paolo Tiezzi è destinato al disco dove rimane sulle misure fatte nello scorso fine settimana. Da Grosseto raccomando i cambi della staffetta. Tutto OK tempo simile a quello dello scorso anno. Staffetta ringiovanita la la coppia Del Mastro/Ballotti vale Santini/Tarquini. Gli altri 2 sono gli stessi. Stesso tempo ma punti meno. Sui 1500 Federico santini ritorna sotto i 4' a Km. Col coach dello scorso anno (come salute!!) avremmo invecchiato la staffetta e aggiunto punti. Va bene così- E a Grosseto? Una sola signorina Giulia Falagiani e ben 6 ragazzi con una staffetta da improvvisare (e ti pareva). Si inizia con gli ostacoli dove tutti migliorano meno Biagiarini che incoccia sul 3° ostacolo cade si rialza e riesce a fare punti. I nostri big erano agitati. Giovanni Tarquini x 2 volte si alza dai blocchi poi parte + lento del Bigiarini. Nonostante ciò sia lui che Atamah fanno nettamente sotto 11". Del Francia e Storri 1 " netto di miglioramento. Martina Falagiani nel lungo cerca le farfalle che non trova!! Lei passa al vortex dove supera i 20 (PB). Nel peso i ragazzi fanno da soli. Il coach alle prese con l'alto (giudice ausiliare) nell'altro gruppo. Nel peso migliorano Tarquini, Bigiarini, Storri e Del Francia.La gara conclusiva x le donne sono i 1000 dove Giulia passeggia salvo svegliarsi negli ultimi 200 m. dove prende la concorrente e gli dà 7 secondi. Fisico da mezzofondo con poca voglia di soffrire. Comunque al PB passaggio ai 200 53"7 poi 2'58" ai 600.I maschi fanno l'alto con Giovanni al PB con 1.40 alla 2^ prova. Pedana asciugata al sole dopo un leggero temporale fra una serie e l'altra. Fantoni si eguaglia. Storri,Atamah e Bigiarini al PB in quanto alla 1^ esibizione. Del Francia quasi riesce a superare il metro. Si passa alla staffetta dove si conclude in 59"8 al mio cronometro diventato 60" comunque sociale migliorato con 2/10 meno delle ragazze. Le altre ragazze tutte in ferie.
Da Milano arrivano notizie alla spicciolata ed immagini streaming. Sofia Dini finalista nei 400. caizzi finalista del triplo. Ma l'impegno delle staffette ed il recupero corto fanno si che arrivano in finale abbastanza spente. Niccolo' impegnato nella staffetta con la UISP Siena nulla può contro squadre complete di specialisti. Falagiani sfiora l'ingresso nella finalina dei 200 poi nella 4x100 aretina fa un temposuperiore a quanto fatto ad Arezzo in settimana. Capaccioni,Caizzi e Dini tutte impegnate in diversi turni.Recupero? Nullo.
DOMENICA giugno a Siena: Seconda giornata all'insegna del cambiamento. Ho preso in prestito una frase di moda nella politica. Ma qui in poche ore abbbiamo recuperato punti e dignità.
Spostamento dal peso ai 200 x tarquini,ingresso nel peso del coach Del Mastro e inserimento di paolo Grazzini nel 5000. Il resto tutto invariato. Sorprese? Tante e buone. Si iniza col martello. Paolo nel riscaldamento fa un lancio da record. Inizia la gara e dopo un lancio sulla gabbia un bel nullo. Poi mette tutto a posto con 27.10 al 4°.Casciano Pio impegnato nel lungo prova a non farsi male; mentre qualcuno consiglia di spingere. Va bene così. fatti 3.72 e 469 punti. Paolo nel Martello 488, Poi tocca al coach. 1° lancio 5.80 bene. Provo con la spinta. Macchè il ginocchio dice meglio prima. Allora da fermo 6.03 e 438 punti. Dopo 2 anni di mollichine. Parte Tarquini che accavalla le due gare in 30' prima 29"27 sui 200 399 punti poi 2'28"26 sugli 800 384 punti. Capperi che prestazioni.. col mal di gambe e senza ripetute.Siamo a cavallo. Arriva anche Grazzini che leva ul punteggio a santini che..finalmente si schioda dai tempi degli ultimi 2 anni. Paolo fa un rietro in pista dopo oltre 20 anni. Il tempo sarebbe 17'40"99(come il mio!!) ma gli viene accreditato 17'16"90. Punti 508. Federico in un primo tempo danno 20'37"91 poi corretto 20'50"10 come preso da me. Molti punti rispetto ai 150 ma inutili ai fini della classifuica. Siamo al 5° posto meglio dello scorso anno con i padroni di casa al 6°. Nella Seconda giornata non avremmo potuto fare meglio. Senza l'impegno del matrimonio di Carla Pazzi e la concomitanza con tante gare potevo fare il disco io (Stefano)con spostamento al Giavellotto di Paolo. Ma eravamo tutti impegnati. Pensate ad un Grazzini sui 1500 uno sui 400 come Lanari(accoppiata coi 100) e mettevamo in Cascina altri 1500 punti. Comunque Grazzini ha fatto un garone, Ballotti ha soprpreso e Federico forse si è sbloccato. Tiezzi e Casciano come Ballotti sicurezze. Io faccio il tappabuchi. La sorpresa....Leonardo Tarquini. Dopo quello che gli era successo mercoledì scorso ha fatto bicicletta e corsa lenta.Ma ha interpretato le gare alla perfezione con finale alla Tarquini! Qui sotto le classifiche complete.

Fonte: Sito Fidal Toscana, Stefano Del Mastro e Filippo Ballotti. Foto Leonardo Tarquini.
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account