20 Giugno 2024
visibility
news
percorso: Home > news > Retrospettiva

Al giro del Lago di Montepulciano vincono Barneschi, Viola e Giorgio Magi.

03-06-2015 10:19 - Retrospettiva
Il traciato"mangia e bevi" della gara
Gara dura nel panorama regionale o interprovinciale. Organizzata dalla Chianina Running ha avuto la partecipazione di alcuni nostri atleti. Sapendo chi andava eormai esperto di queste gare ho faticato un pò x trovare le classifiche. Le foto no. Lorenzo Bernini ha illustrato perfettamente percorso e personaggi includendo una foto, manco a dirlo, con Francesca Barneschi (in versione...targhe alterne). Scorrendo la classifica ho notato che oltre alle squadre diversi cognomi errati. Convertino è diventato Governini, Marco Mago "libero" perchè ? Se si accettano le iscrizioni credo che si accettino o con una squadra o con la RUN CARD. Quest´ultimo credo un modo di far correre i liberi in una sorta di squadrone CANI SCIOLTI. Ora i commenti alla gara dovrebbero essere fatti da chi l´ha vissuta. Io mi limito a descrivere quanto raccolto fra immagini e parole. Francesca Barneschi nonostante il TRIPLETE (Bucine,Arezzo Montepulciano) arriva tranquilla. Evidentemente le avversarie "cotte" anche loro hanno recuperato con difficoltà. Dei nostri fra i giovani vincono Giorgio e Viola Magi mentre il babbo Marco ha corso "libero" senza pensieri. Prima di lui Convertino alla ricerca della forma perduta e casciano Pio che con le gare sta ritrovando la forma x le prossime gare su pista.

Ed ecco puntuale dopo che avevo scritto il pezzo la email di Convertino

Ciao Stefano
Sfruttando un passaggio di Claudio Viti della Podistica, ieri sono andato al Lago di Montepulciano per partecipare a questa gara, per me inedita, giunta ormai alla 5^ edizione.
Percorso bellissimo e stimolante, 13060 m prevalentemente su "strade bianche" (poco più di 1 km di asfalto), completamente immerso nel verde della riserva naturalistica del lago.
Presenti tre salite (due decisamente impegnative) ed altrettanti tratti in discesa, ma per il resto il percorso era pianeggiante e scorrevole.
Nonostante le temperature estive (partenza alle ore 9:45...), attenuate solo in parte dai numerosi tratti ombreggiati presenti lungo il percorso, eravamo circa 300 podisti al via, per lo più "chianini", senesi ed umbri. Della nostra squadra soltanto il sottoscritto e Pio Casciano, oltre l´onnipresente Francesca Barneschi, che in questa occasione vestiva i colori della Podistica il Campino.
Inizio prudente, dopo la parziale delusione di Città di Castello e gara decisamente condizionata dall´altimetria (tratti in salita percorsi a circa 5´00"/km a fronte di medie intorno ai 4´00" lungo i tratti pianeggianti), nonostante l´ottima progressione finale che mi ha consentito di riprendere due concorrenti: alla fine non ne avevo decisamente più.
Tutto sommato la gara è stata molto bella e appagante, ottimamente organizzata da La Chianina Running (navette da e per il "parcheggio", servizi igienici, segnalazioni chilometriche precise e ben visibilii, n° 2 rifornimenti lungo il tracciato). Inoltre la location era bellissima ed il buffet finale indimenticabile (oltre a una moltitudine di dolci, frutta, integratori e salati, c´erano perfino gelati, pasta e ..... birra alla spina). Piena soddisfazione da parte mia, con un buon piazzamento (non eccezionale): 30° assoluto, 5° di categoria veterani, in 55´34".
Vincitori maschile Midar Hicham, libero, in 47´00" e femminile Francesca Barneschi (naturalmente) in 57´09".
Allego la classifica da me corretta (comparivo erroneamente come Governini Cosimo).
Saluti
Cosimo Convertino


Fonte: Marco Magi e FB.Cosimo Convertino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie