20 Giugno 2024
visibility
news
percorso: Home > news > Brevissime

Agosto all'insegna dei Trail. Amiata sabato 1 Ad Abbadia S.Salvatore e domenica 2 (Piancastagnaio). Moggiona domenica 2. Cosa è successo a Montalcino?

02-08-2015 20:51 - Brevissime
D´Elia Vincenzo mogliore dei nostri a Moggiona
Qui sotto potete leggere le classifiche del Trail dell'Amiata con Pio Casciano, mentre a Moggiona primo dei nostro D'Elia Vincenzo a seguire Bargiacchi poi, Banelli, Magi, Francalanci, Trapani e Brezzi Piero. Detti assente o ritirato?. Nel pomeriggio di domenica Ecomaratonina dell'Amiata con federico Santini 7° assoluto e 4° di categoria. Vedendo la classifica di Moggiona e conoscendo gli atleti in alcuni casi paiono inverosimili i distacchi. Nelle donne vittoria di galli Alessia della Futura mentree fra i maschi vittoria di Marzi Luca Casentinese già vincitore di altre fare del genere. La nostra Francesca Barneschi dovrebbe essere andata a correre a Montalcino. Una curiosità che capita di vedere frequentemente: iscrizioni come liberi atleti ed atlete regolarmente tesserate Fidal o Uisp. Allora mi domando come mai le fanno correre se non sono ammessi? Che senso ha tesserarsi e poi correre liberi?. Nel senese è successo che un nostro atleta è stato stoppato, nonostante il certificato. O mi dimostri che sei tesserato o non corri. Valli a capire questi organizzatori e questi atleti. Domani ne sapremo di più. Ora accontentatevi della foto degli organizzatori delle prime 3 donne. Prese da FB.
ULTIMISSIME DEL LUNEDì:
A Montalcino la Francesca non ha vinto, ma ha convinto. Chi volesse leggere qualche nota di colore e..calore vada su Arezzo podismo e legga lo scritto dell'inviato. La morale dell'accaduto è che ci sono sempre più organizzatori improvvisati e sempre meno esperti di atletica(che comprende tutto,corsa,trail,cross...e relativi obblighi!!).

La parola a Paolo Grazzini anche lui partecipante alla gara di Montalcino che spiega esattamente l'ERRORE.(Preso da FACEBOOK)
Paolo Grazzini: adesso dico anche la mia. Terzo posto "non meritato". Me lo ero già detta tra me eme dopo 1km quando da 7° mi trovo in testa alla corsa aver fatto il percorso "giusto". Vengo risucchiato nei successivi 2km da tutti ma dopo la lunga salita mi stabilizzo in quarta posizione dietro Fois Refi e vannuccini. questo dal 5km al 8km. Eccoci qui.. 8° km bivio cruciale già mensionato sopra in modo correttissimo. Seguo Vannuccini che a sua volta segue refi. allungo di 100m ma mi dicono "no di qua non va!!". Quindi dietrofront, mi ritovo davanti a loro. Ma... già superato ormai da altri tre. Vado in 5° posizione (ERRORE CRUCIALE ANCHE PER ME) che poi diventerà nel finale un terzo posto assoluto. Mi dispice non aver aspettato ma sembrava diventata una "caccia all'arrivo". Credo di essere sportivo e di non avere rubato "brunelli" a nessuno nella mia categoria (sono pronto a restituire la boccia). La prima cosa che ho detto all'arrivo che era una classifica falsata (giuro che l'ho fatto), con lo stupore dei giudici uisp. Propongo due cose pubblichiamo il percorso di ognuno e la "SAFETY CAR" per i prossimi errori. Il mio è il 4° posto morale.. e pensare che cercavo una gara rilassante, per godersi il paesaggio senza tanta ansia da prestazione, invece!!
Documenti allegati
Dimensione: 145,00 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie