24 Giugno 2018
[]

news
percorso: Home > news > Retrospettiva

ANALISI DEL GIORNO DOPO ALLA FESTA DEL CROSS: Dopo un avvio tra mille polemiche un´insieme di apprezzamenti dei vari partecipanti. Le squadre "tengono" nonostante le tante assenze.

27-02-2018 16:22 - Retrospettiva
Lavinia ancora col numero 5 in gara.
Domenica nel dopo gara c´è stato un trambusto generale. Chi doveva correre a scrivere tutti i tempi, chi smontare le attrezzature (non tutte) chi spazzare il poco sporco (nessuno girava). Chi tornava a casa. Poi il giorno dopo la sistemazione delle classifiche femminili (avvenuto in serata) la stesura ed invio di tutti i tempi. L´unica pecca (veniale ai fini della squadra ma pesantissima x ...altro!) l´assenza fra le classificate di Lavinia Donnini vist arrivare insieme alla sorella Azzurra. Nella foto ancora col numero. Azzurra 6 Lavinia 5. Io per essere preciso avevo preso più tempi dei classificati. E dire che schiacciavo e contavo. Forse perché abituato arrivavo a 50 e ripartivo. Guardavo il cronometro e dicevo OK. Poi al lunedì sera vedi che l´ultimo ha un tempo migliore di quello che in effetti ha fatto. Basta togliere un concorrente e saltano tutti o quasi. Comunque questi i piazzamenti della squadra.
Ragazze: dal 10° risalite al 7° posto grazie alle 4 migliori che hanno migliorato sensibilmente il totale di giornata.
Calenzano Punti 219
Bucine punti 87 per un totale di 316 punti che dal 10° si passa al 7°
Squadra femminile Empoli punti 115 (7°)
Bucine punti 111 punti x un totale di 226 punti che ci fanno scivolare all´8^ posizione x un solo punto. Qui pesanti le assenze di Barneschi e Martinelli.
Squadra Uomini Empoli punti 257 18^ piazza
Bucine punti 235 punti x un totale di 492 che ci fanno risalire in 15^ posizione. Qui rientrati Celestini ed Ahmed ma assenti Tarquini ed Arrigucci.
Nonostante il tempo inclemente la gara a parte lo scivolone iniziale di qualche addetto che non aveva capito il da farsi. Dalle Ragazze in poi tutto è filato liscio. Il tempo ha distrutto i numeri x parecchi. Benedetti i numeri di stoffa di una volta. Le gare hanno rispettato gli orari con oscillazioni di qualche minuto negli adulti. Qualcosa da rivedere, ma tempo ed esperienze acquisite miglioreranno. Qualche assenza dovuta a cervellotici programmi di tecnici che forse non hanno mai fatto mezzofondo a tutto tondo. Gli Ambu, Cindolo, Cova Pigni facevano i cross e vincevano in pista, cross e su strada. L´Italia vinceva gli europei, si piazzava ovunque ora ? Tutta tecnologia e poca sofferenza. Comunque la squadra femminile si è qualificata x Gubbio. Le Ragazze hanno dimostrato (forse i tecnici) che l´unione fa la forza. Con le presenze della seconda prova anche nella prima combattevamo x il podio. Ed era esperienza acquisita. A Gubbio potremmo fare delle belle staffette 3 x 2000. L´età viene calcolata facendo la somma diviso 4. Abbiamo Master dataci ma solidi. Questione di fiducia. Anche nel settore femminile avremmo una bella staffetta, lavoro permettendo.
In allegato della foto da cui si evince che Samuele ha perso un podio sicuro e che Lavinia è arrivata. Le regole parlano di reclami entro 30´ ma chi le conosce? Pochi. Poi col tempo che c´era vallo a vedere l´arrivo. Si cerca un filmato o una foto all´arrivo x reintegrare Lavinia. Casa successa a Grosseto con Lucrezia Tarquini. Li avevamo foto che dimostravano che all´arrivo c´era e come. Qui credo che sia il tempo di fare tutte le gare col chip incorporato magari alla caviglia. Domenica si replica. Rinunce o conferme entro Giovedi´ 1 marzo.


Fonte: Redazione e Siti Vari x le foto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata