01 Febbraio 2023
news
percorso: Home > news > Brevissime

A Cesa gara x famiglie Tarquini, Magi e Zanti..8 in gara. Barneschi vince,Viola, Alessandro e Samuele. Una vittoria x famiglia

30-08-2015 22:20 - Brevissime
Leonardo tarquini
Si inizia con il percorso misto x esordienti c e B. Qui vincono "duracell" Tarquini Alessandro e magi Viola col fratello cronometrato a parte per una pennichella d´ordinanza in auto. Giorgio parte da solo ma avrebbe preferito correre on the road. Comunque 5° ma il più giovane del lotto. Partono po gli esordienti A Con Samuele che fa da lepre in 1´19" con Chiara palazzini che quasi vince la sua gara 2^ in volata in 1´36". Nelle cadette Lucrezia Tarquini reduce dalle ferie compie i suoi 1200 in 4´49 a 15" dalla Capacci, evidentemente più allenata. Prima della partenza degli adulti qualche scambio di battute sulle categorie e sulla opportunità dei giovani. Alla domanda se hanno visto i mondiali e l´età degli stessi mi hanno risposto che lì sono "professionisti" e qui siamo "amatori". I regolamenti sono uguali x tutti e tutte le categorie. Non per niente, nelle gare internazionali, chi non è tesserato x la federazione nazionale non partecipa. Riguardo agli "amatori" è una storia vecchia : questi voglino i premi mentre i "professionisti" si accontentano delle medaglie. Poi stranamente quando ci sono premi tutti in ebolizione, senza, le acque si calmano. Grazie alla mancanza di premi abbiamo vinto a Subbiano. Il lavoro alla lunga paga, anche se non se ne accorge nessuno. Per il resto lascio le immagini alla Stefania e al commento di Lorenzo Bernini che ha perfettamente fotografata la gara. Il migliore dei nostri Leonardo Tarquini 8°, Lacrimini al prosciutto...nonostante sia arrivato dopo.

DOMENICA 30: Cesa in Valdichiana... due giri uguali per un totale di 7,5km che vedevano alternarsi salita (non dura ma lunga!), discesa (corribile), e infine
pianura (sterrata). Ha vinto Refi, su Sinatti e Allori che andavano a completare il podio. Primi posti di categoria per Lacrimini, Bernini, Burroni, e Caruso per gli
uomini, Barneschi e Tiberi per le donne (a proposito delle quali mi preme evidenziare l´ottima prova delle "mie" women Peruzzi, Mancini e Vento, tutte a
premio!!!). La manifestazione e´ riuscita davvero bene (bel percorso, ottimi premi,buon pacco gara, due fotografi uno più bravo dell´altro, cocomero zuccherino che era
una meraviglia... e perfino le docce calde che, diciamolo, sono un´autentica rarità!), e questo grazie a tutto il bellissimo gruppo dell´Avis Foiano
magistralmente orchestrato dal mitico Roberto Boncompagni... ma gli interpreti,ovvero gli atleti, stavolta non sono stati all´altezza dell´evento. Cerco di
spiegarmi meglio, nella speranza di non mancare di rispetto a nessuno: secondo me,stavolta, non ha vinto chi ha fatto meglio... ma chi e´ riuscito a fare meno peggio!
Lo deduco dal fatto che se io che ero letteralmente inchiodato e che sono stato autore di una prestazione veramente pessima, sulle gambe fin da subito (per non
parlare da metà gara in poi!!!) ho visto arrivare il vincitore, e a seguire gli altri due, significa che la qualità delle prestazioni e´ stata veramente bassa. Refi
ha portato a casa il massimo risultato col minimo sforzo, una prestazione da 6 in pagella, tanto per intendersi. Su quella media, più o meno, si attestano anche
Sinatti e Allori. Io invece mi darei 4... ma anche 3... ma anche 2... perché oggi,visti gli altri, era veramente l´occasione buona per fare il cosiddetto "colpo
grosso", e invece le gambe mi hanno tradito proprio sul più bello. Ma finché mi tradiscono solo quelle..."
TRATTO DA F. B. di Lorenzo Bernini

Fonte: Stefano Del Mastro e Stefania Castellucci (foto) Ospite Lorenzo Bernini

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account