16 Ottobre 2018
[]

TROFEO CONI A RIMINI. SAMUELE ZANTI AL PERSONALE NEL PESO ED AL SOCIALE NEL TRIATHLON. Pur rimanendo sotto il proprio PB nell´Alto.

22-09-2018 10:32 - Campionati federali ed EPS
La Mascotte del Trofeo Coni
Una gara, quella del trofeo CONI, riservata a ragazzi under 14. Tutti del 2005 salvo alcuni provenienti dall´estero del 2004, ma evidentemente non ancora 14 enni. Una serie di sport variegati da cui formare gli atleti del domani. prove di Atletica, nuoto,ginnastica,ping pong, ma anche arrampicata arti marziali e volley(con tornei ultrarapidi). Un insieme di gare x far vedere quali siano le discipline sportive dei giovanissimi. Come le Olimpiadi anche i nostri mini atleti hanno avuto la cerimonia di apertura (21/09) ed avranno questa sera (22/09). UNa trasferta iniziata il giorno prima con gli atleti toscani riuniti a Firenze, Livorno e Lucca e poi radunati nei vari alberghi di Rimini. Viaggio lungo in pulmann, ma anche il mio insieme a zanti Antonio non da meno. Per via dei lavori e del tempo facciamo la via "normale" passando da badia Tedalda e tutti i paesini dell´aretino e pesarese x giungere a Rimini nello stadio in perfetto orario. Entriamo con 5´ di anticipo sulle gare. Samuele è già in tribuna. 2° della prima serie, ma lento. Unica consolazione primato elettrico ma 25° fra tutti.Ostacoli in anticipo x cosa?. Forse x farceli perdere. Tre ore fra curve, saliscendi fra l´appenino x vedere il panorama? Forse si. L´alto inizia con 40´ di ritardo. Un sole da far sciogliere qualsiasi tipo di caramelle. Il mio braccio comincia a pendere colore, meglio ricoprirlo. Sto seduto e sento una voce in romanesco che dice "famme vede´ un ber salto a 1.36 e poi me ne vado". Mi volto e vedo un vecchio atleta compagno a ragioneria, ma non di classe , di studi. Lui la mattina ed io il pomeriggio. Botta e risposta. Poi al mio nome si scioglie e aggiunge fra le altre cose"porca miseria 5 anni in redazione del BROGLIACCIO (giornalino del Duca degli Abruzzi ragioneria) e ..baci e abbracci. Entrambi innamorati dell´Atletica. lui con 10 figli e 2 nipoti. Gianni parte x le gare di peso l´alto di Samuele prosegue fra alti e bassi. Il salto migliore il terzo a 1.39 poi bello 1.45. Ma dopo una estate passata fra sabbia e poca corsa va bene. Dopo la pausa pranzo si passa al peso dove al 2° lancio fa un passo in avanti. Personale della gara e nel totale ne passa solo 1. La gara ad ostacoli lo ha un pò penalizzato. Rispetto a Fucecchio migliora di 82 punti e toglie il sociale a Giovanni Tarquini. Solo 21° ma guardando i fisici di chi lo ha preceduto va bene così. Dopo il piede bloccato a Siena nel mese di giugno abbiamo solo cercato di recuperare e di guarire. Non aveva più risaltato eccetto un paio di volte ma solo 1.40. Peso Ok. Unica disciplina preparata. Magro com´è e leggero è un successo. Nel frattempo aveva migliorato nel Vortex nei 600 e nel tetrathlon. IL fine stagione può attendere. Ci sono gli ultimi lampi. Attacco ai personali. Bravo Samu. Una annotazione. I tre ragazzi Toscani Scotto , Masini e Samuele hanno migliorato il PB di Fucecchio. In totale 8^ posizione fra le Regioni. Sa notare che il Piemonte ha fatto fare questo triathlon a tutti e tre i componenti. Forse sarebbe meglio 1 x triathlon. La stagione continua. Domenica campionato Regionale cadetti con Atamah e Zanti alla ricercha del PB nel giavellotto.

Fonte: Redazione e siti vari

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata