06 Giugno 2020
news
percorso: Home > news > Brevissime

Siamo prossimi alla riapertura? Chissa chi lo sa. Ripresa degli allenamenti e gare. Cosa ci aspetta?

26-04-2020 19:03 - Brevissime
Vignetta del secolo scorso di Filippo. Soli si può!!!
Dal tramonto all'alba
Tenera è la notte, la luce ci uccide, è questo lo spazio che ci è concesso in tempo di pandemia.

A vampiri ci ha ridotti la stupidità di chi non comprende l’essenza dello sport. Il pregiudizio e l’ostilità di chi accetta in maniera acritica tutte le decisioni imposte dall'alto, anche le più assurde.

Dopo il tramonto e prima dell’alba, questa l’unica finestra per correre - illegalmente - senza allontanarsi troppo dai confini del proprio quartiere. Un azzardo che solo alcuni runner-dipendenti sono disposti ad accettare. Un rischio calcolato - badate bene - non di contrarre il virus o di contagiare altre persone (rischio inesistente), ma di essere comunque colti in flagrante da qualche tutore dell'ordine.

Avete provato a correre con la mascherina ? Ho visto degli pseudo-runner che ci provano. Io mi rifiuto: il buon senso me lo vieta. Piuttosto mi esibisco in assurde gimkane per non allarmare i rari passeggiatori notturni che trovo sul mio percorso.

Sembra che tutto questo passerà e che presto torneremo a correre in libertà, senza nessun limite e senza alcun timore o senso di colpa. Ma quando ?

Anonymus

Qui sopra un "pezzo" scritto da un nostro iscritto maratoneta/lavoratore. La speranza che tutto finisca o si rallenti la fobia dei corridori. Per quanto mi riguarda: andando la mattina ho trovato, recentemente, i soliti e non più gli occasionali. Ma il mondo dell'Atletica è in fermento. Gli atleti di vertice completamente fuori condizione e la preoccupazione maggiore x tecnici e dirigenti eè il dopo di questo periodo.
Mercoledì 22 Io, Filippo e Leonardo abbiamo partecipato in video conferenza ad un "convegno" organizzato dal C.R. Toscano della Fidal. Più che un convegno è stato una disquisizione sul momento e sull'atletica in generale. Come ne usciremo? Quanti Ragazzi ed adulti torneranno? Come saranno le gare? dell'atletica in generale e del podismo in particolare.
Dopo una fase di presentazione di Roberto Mazzantini, Del segretario regionale Santangelo, prendeva la parola Claudio Panozzo e a seguire Maurizio Cito. Fra Slide ed esercizi vari soliti sia da fermi che in movimento c'è stato un breve dibattito sulle opportunità ed il sistema di allenarsi. Con i campi chiusi e gli accessi tolti anche ai PREOLIMPICI, in tanti si sono arrangiati. Gli esercizi sono tutti catalogati nei vari filmati forniti dalla Fidal e "vedibili" sul sito o su uno dei precedenti numeri del nostro sito.
Ieri vi è stata anche una riunione dei Giudici gara a Roma con domande poste dagli operatori.
Le risposte saranno pubblicate sul sito del GGG Fidal. Non si hanno notizie di come saranno le soluzioni.
In data odierna attraverso Luca Caneschi ho ricevuto delle proposte o , se preferite, delle ipotesi.
Durante la Video conferenza Roberto Mazzantini ha parlato di salti e a seguire una bella disinfettata del saccone. Peggio x il lungo ogni salto un bel velo sopra la sabbia ad ogni stacco e planata. Questa ipotesi tramontata x stessa dichiarazione dei medici. La sabbia non trasporta.
L'unica cosa certa che dal 4 maggio potremo allenarci"ufficialmente". Di gare ancora niente. Stasera Conte ci dirà qualcosa.
Ultima annotazione: Fabio Pagliara segretario nazionale FIDAl è tornato al lavoro dopo Corona Virus. Buon lavoro e speriamo che tutto vada (o andrà) bene.


Fonte: Redazione e siti vari

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account