27 Giugno 2019
[]

news
percorso: Home > news > IL FICCANASO

RIFLESSIONI SU FATTI E GARE DEL WEEK END. REGOLAMENTI E CALENDARIO GARE.

28-05-2019 08:28 - IL FICCANASO
La vincitrice della Scalata internazionalizzale
Oggi, dopo un week End pieno di gare una serie di constatazioni e regole da seguire. Prima da aggiungere una gara a cui ha partecipato una nostra tesserata oltre ad atri aretini la Ciliegissima in Umbria. In allegato alle presenti immagini relative a METTI LO SPORT IN PIAZZA, magistralmente organizzato dal quartiere Sant'Andrea con la collaborazione di varie associazioni sportive tra cui la nostra. Queste iniziative andrebbero propagandate x tempo e supportate oltre che sopportate da tanti automobilisti allergici alla "pedagna" e abituati alla poltrona. Sia nell'allestimento del percorso al mattino sia durante le competizioni persone e turisti a chiedere: ma cosa state facendo? Ah, non lo sapevo. Ragazzi del Baseball ed altre discipline a chiedere Posso provare?. Tutto semplice o quasi. Stando alle regole :tessera, certificato o a casa!! Noi li abbiamo fatti provare e gareggiare. Ma funziona così? Non tutto. La sera lo speaker annunciava la regola che i tempi avrebbero potuto essere buoni e fatti records sia maschili che femminili. Al plurale perché la regola internazionale vale x record italiano, europeo e mondiale. In allegato i regolamenti italiani che prevedono una serie di STEP prima di essere omologati. I record vengono ,di solito, omologati a fine stagione. Emblematica la foto della vincitrice che ha stampato il tempo di 15'36" e dato 1" meno nelle classifiche. Io, contagiri di giornata, per divertimento schiaccio il cronometro e prendo 15'36" e decimi alle donne e 28'04" e decimi agli uomini. Sono esatti? I cronometristi non c'erano. Ma credo poco importi. Ad altri l'incombenza. Detto di questo si passa ai primati. I nostri potete verificarli qui a fianco nella voce primati della società. In allegato oltre alle regole di cui acennavo prima vi sono i primati italiani master x categoria sia maschili che femminili. Ed un signor atleta degli anni 70 che ha messo in imbarazzo gli organi federali dell'epoca. Aveva quaranta anni e faceva la maratona forte ed anche i 10.000. Anche una sorella forte sempre nazionale. Mio zio Cristofano smise a 39 anni e smise perchè non poteva più gareggiare. Pensate a questo signore che negli anni 70 batteva tutti o quasi (epoca Ambu, De Palma, Segrada ed altri...). Da lì nacquero le categorie master in tutta europa prima con associazioni IMITT ed altre poi col tempo integrate alla Federazione. Chi volesse saperne di più può consultare Wikipedia e notare che questo signore nato nel 1930 esordì a 42 anni nel 1972. Da notare che ha sempre lavorato e che ha iniziato da giovane, salvo allenarsi, con metodo, in età avanzata. Chi avesse qualche ora di tempo può leggere gli allegati. Leggere anche i regolamenti delle gare e le scadenze. Viva l'atletica e la corsa. A proposito 8/9 giugno CDS master su pista a Livorno


Fonte: Redazione e siti vari
https://it.wikipedia.org/wiki/Luciano_Acquaron
Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata