04 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > IL FICCANASO

Classifiche master, corse al fresco,dimissioni delegato Fidal, analisi del giorno dopo, eppur si muove...il movimento generale dello sport.

27-06-2017 11:46 - IL FICCANASO
SantìAgostino coi podisti e senza bancarelle.
Eventi che accadono in sequenza quasi impressionante. Allenament al mattino presto che diventano gare non competitive x combattere la calura. Poi gare in montagna al fresco ma di una durezza estrema. Ho letto il resoconto della Polci su F.B.: da rabbrividere. Eppure era felice. Pio Casciano ha fatto la maratona dello Stelvio con tanto di salite e che salite. La prima parte in discesa o quasi. Vedere il percorso in un articolo precedente. Eppure pio, maratoneta ed atleta poliedrico ha fatto la sua maratona (allenato solo sulle distanze) tranquillamente. Tant´è che si è presentato al Trofeo Sestini ed ha finito la gara. Già Pio parte per finirle. Pochi anni fa faceva sotto le 3 ore nella maratona. Ora è diventato un tapascione della corsa ma si è rivelato atleta completo x i salti. La forte fibra muscolare gli permette di resistere tanto ma a ritmi blandi. Pio mi permette di passare al CDS master. Era ed è una colonna portante della squadra. triplo, Lungo alto, 5000. La versatilità è la qualità da allenare.Poi la scelta la fa la testa. Noi nel nostro piccolo abbiamo scalato l´Everest. Nell´ultima settimana abbiamo perso diversi atleti di valore x i 5000 ed i salti. Clamoroso l´incidente a Filippo Ballotti che ha tolto almeno 1000 punti alla squadra. Lungo non coperto ed alto passato a Leonardo Tarquini che nel frattempo ha preso un bel 28/30 al corso istruttori. In allegato la classifica nazionale dei master.. Ben 5 (fra maschi e femmine) squadre Toscane in finale e noi subito dietro il Gregge Ribelle (64° posto)che ha ingaggiato diversi atleti. Noi abbiamo scoperto 2 velocisti, anzi 3 come De Sanctis, Caldarone e Caneschi che dall´IRON MEN è passato ai 100 e 400. La trasformazione non finisce qui. Giacobbe riserva perfetta. Tarquini Jolly. Del Mastro tappa buchi. Calcolate che i migliori punteggi del 2016 erano meglio del 2017. Quest´anno abbiamo coperto gare mai fatte come 200 Hs. Al femminile solo Maria Gatto in pista. Fra assenze e malavoglia. Martinelli con 2 gare 1500 e 3000 avrebbe fatto 1650 punti . Ma senza staffetta nulla vale. Comunque il settore sta crescendo. A proposito di gare da coprire giovedì si ripete il Triathlon del CONI che vale x i migliori la finale nazionale. Abbiamo 4 ragazzi che rappresenteranno Arezzo e la nostra squadra: Albiani, Aramini, Cheli Stefano e Zanti. Due sono del 2005 e 2 del 2004. Ansiosi della nuova avventuta. Lo scorso anno andò bene. Per Zanti 2 eventi ravvicinati Triathlon e sabato a Calenzano Campionato Regionale. L´attività va avanti e ieri dopo i regionali su pista effettuato allo stadio dell´Atletica tutte le società di Arezzo hanno ricevuto la lettaera di Enrico Calcini che si dimetteva da delegato provinciale. In allegato quanto ricevuto. L´atività va avanti nonostante il caldo sia su pista che su strada. Sabato campionato Regionale su strada promozionale e gare a Montevarchi di gimcana atletica, Nonostante la carenza economica si organizzano gare a go-go. Dove andremo a finire? Fra sabato e domenica a Belfast 24 con una nostra ex Francesca Innocenti. Campionati Italiani su pista a Trieste poi mondiali ad Agosto. Trail lungo, Trail corto, Sprint, Km. verticale, Corsa del colore. A voi la scelta. Un mondo che va su binari multidirezionali. MUOVETEVI!!


Fonte: Redazione e siti vari.
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account