05 Luglio 2020

CAMPIONATI ITALIANI MASTER: Venerdi 7 atto 1° Giusti e Sguerri al personale sui 5000 piani. Sabato 8 ATTO 2° Tiezzi 5° nel martello.Domenica 9 ATTO 3° tarquini al sociale sui 3000 siepi, Caneschi all´esordio sugli 800, Tiezzi 4° nel martellone. Record sociale x il coach nel giavellotto.

08-07-2017 07:02 - Campionati federali ed EPS
Leonardo Tarquini grande record e btonzo...d´oro
Campionati master in pista:ATTO PRIMO. Inizia la 3 giorni di Orvieto, almeno x noi, con un drappello che dovrà gareggiare sui 5000 piani. Sguerri Silvano campione uscente e Giusti Giacobbe appassionato dai suoi risultati alla ricerca di tempi migliori. Si parte dalle Caselle e la temperatura è da uova sode. Pentolino al sole e la cottura sarebbe OK. L´aria condizionata ed il traffico ci fanno compagnia fino allo stadio di Orvieto. Tutta Italia presente. Si incontrano gli aretini Vannuccini, Taras ed altri fuori regione. In tribuna qualcuno che già ha finito di gareggiare altri all´ombra che aspettano. Si scoprono parecchi che avevano smesso ed hanno riiniziato a correre. Qualcuno ha cambiato casacca e città d´adozione. Noi aspettiamo che i nostri scendano in pista. Giacobbe entra x primo. Hai voglia di dire parti sul passo. Quale? Il nostro personaggio è nuovo e quindi si aggrega ad altri. prende la scia di Vagnoli e Finocchi. Cacciamani è già scappato. Giacobbe passa 7´36 ai 2000 dopo un 1000 super. Ha un paio di giri di stordimento agonistico poi si riprende. Saluta dalla pista ed è evidente che sente le urla. Nel momento del doppiaggio incrementa l´andatura. Niente male finisce in 20´06"16 migliorando 23" e facendo gli ultimi 200 metri in 42"6. Meno male che faceva caldo.In mattinata c´erano stati i 5000 femminili con le nostre a combattere contro i mulini al vento. Parte la categoria con Silvano Sguerri. Anche qui insieme ai più giovani comanda Rolando Di Marco, vecchia conoscenza, e in categoria entrati 2 fortissimi maratoneti al 1° anno. Silvano ai primi giri lotta x il 3° posto poi controlla il passo ed aspetta. Passaggi buonissimi sotto il personale(quello di categoria) lotta fino in fondo con passaggi intorno ai 4´14" ai 1000 poi 8´34" ai 2000 e 13´03" ai 3000. recupera posizioni ma essendoci tutte le categorie diventa un baillamme. Silvano controlla i 70enni ed arriva in volata col 4°. Personale migliorato di 17" rispetto allo scorso anno e di 47" rispetto alla gara dello scorso anno che era il rientro agonistico su pista. I primi sono ex maratoneti forti di mia conoscenza e quindi più giovani di Silvano. I campionati continuano con Paolo Tiezzi impegnato nell´ATTO SECONDO (sabato 8 luglio)............... Paolo arriva al 5° posto. Col personale poteva essere 4°. Domani col martellone potrà dire la sua e entreranno in pista Caneschi e Taqruini col redattore a far da supporter. Tutta la manifestazione è in diretta sul sito della FIDAL. Domenica bestiale: meno male che si parte da casa alle 7..solo 27 gradi. Leonardo e Stefano i due tecnici master presenti vanno diretti ad Orvieto. Leonardo non ha dormito tutta la notte. Stefano si è alzato alle 2.40 x poi sentire la sveglia dell 6. Eppure eravamo calmissimi. Conferma e spunta. Le gare proseguono come ciliege. Due zone divise fra premiazioni e gare dal vivo. Speaker Bini e Marchetti entrambi ex mezzofondisti. Portano vivacità ed esperienza all´ambiente. In tribuna aspettando le siepi vedo e saluto atleti master del presente che sono anche ex.Vajani(senza corse), Carbonaro(dolorante xil record nell´alto) poi i coniugi Cogliati Patrizia e Vittorio pronti a scender sugli 800 piani(...piano che me rompo). Leonardo parte x i 300 siepi e la gara va, Meno errori del passato recente. Strillo che va bene. Sento una voce amica ed io subito ..Luca. Pronto ed arrivato. Spunta anche lui. Leonardo finisce in crescendo con l´ultimo giro ottimo. Io guardavo lui e pensavo. Alcune cose da corregere ma RECORD SOCIALE migliorato. In più la ciliegina del bronzo. Era marcato stretto ..senza record niente medaglia. Scendo anche io x la gara. Riscaldamento? Sufficiente il sole. Faccio 2 lanci di riscaldamento poi aspetto il mio turno. Siamo in 7 ma io inizio x far vedere che il giavellotto si infilza. lancio di gara tranquillo. Primo 11.02 poi 11.53. I giudici danno nulli solo quelli che atterrano di coda. Provo e faccio 13.50. Tre lanci 3 miglioramenti. Pronostico rispettato e poi sta x partire Luca. Caneschi nell´ultima serie. Iniziano quelli degli anta. Guarda chi c´è..pure lui. Basta andiamo avanti. Resto a vedere i lanciatori. Certo vedo che chi faceva 50 fa 22 o 30. Io ho iniziato ora. A Merano hanno rifatto la pista. ma che dici? Veramente sono 2. Una sotto e una sopra. Roba da Canada. Il povero lanciatore di Bolzano viene ammonito . Sto zitto ed aspetto Luca. Gara nelle retovie ma tempo eccellente. Meno male che no soffre il caldo.34"3 poi 34"8 poi 35"3 e 35"6 negli ultimi 200. Personale realizzatoin pratica da solo..come in allenamento. Il martellone ritarda e non vedo Paolo. Leonardo siè docciato io no. Tre lanci senza rincorsa. Abbiamo sudato in auto al ritorno sauna gratuita. campionati in corso. Paolo mi scuserà ma Leonardo aveva detto è arrivato. E allora a casa a fare da mangiare e..mangiare. Un campionato che ci ha dato 3 sociali, 5 personali. Solo paolo a bocca asciutta. Ma ha fatto 2 finali e la stagione è lunga. Purtroppo anche calda!!!



Fonte: Redazione e siti vari.Foto organizzatori. Foto originali caneschi e Tarquini
video
CAMPIONATI iTALIANI MASTER 1^ GIORNATA
CAMPIONATI ITALIANI MASTER PARTE VENERDI´
Domenica 9 le siepi ed altro di Leonardo Tarquini
Domenica con 800 e giavellotto
Si intravvede il martellone di Paolo Tiezzi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account