03 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

A Sansepolcro Tonelli senza rivali. Bene Barneschi, Alboni,Grazzini e Marziali al rientro. A Firenze Convertino 1° dei nostri

22-06-2014 20:45 - News Generiche
Partenza delle donne.veterani ed Argento
75^ Notturna di San Giovanni, a Firenze
Estate, tempo di notturne. E senza dubbio, almeno nel panorama nazionale, niente di meglio di questa gara dedicata al patrono di Firenze, sia per tradizione che per la bellezza tecnica del tracciato e per lo scenario mozzafiato.
Circa 3000 gli iscritti tra competitiva di 10,1 km e non competitiva di 4,0 km, provenienti da tutta Italia e dall'estero. Per me è del tutto incomprensibile ed ingiustificata l'assenza degli aretini (siamo soltanto in 8 !!!). Ma d'altra parte c'erano in calendario altri importanti eventi (vedi Notturna di Sansepolcro e, soprattutto, la Giostra del Saracino)...
Alla partenza, il colpo d'occhio su piazza Duomo è magnifico, con gli atleti che inizialmente si mescolano - in un clima allegro e festaiolo - ai sempre numerosi turisti provenienti da tutto il mondo ma che, con l'avvicinarsi dell'ora X, progressivamente si accalcano dietro il gonfiabile della partenza. Nonostante la temperatura e l'umidità tipiche del periodo e del luogo, il clima è gradevole, grazie alla fresca brezza che soffia da nord ed all'orario della partenza, prevista per le 21:00 e illuminata dalla meravigliosa luce del solstizio d'estate.
La gara è velocissima e si sviluppa su due giri, il primo dei quali si snoda interamente nel centro storico, in destra Arno, tra piazza Signoria, i lungarni, piazza Cavalleggeri, borgo S. Croce, piazza D'Azeglio, piazza SS. Annunziata e piazza Duomo. Il secondo, dopo aver oltrepassato piazza della Repubblica e percorso via della Vigna Nuova fino a Borgo Ognissanti, si snoda nel quartiere Oltrarno, tra il lungarno Soderini, piazza Verzaia, San Frediano, piazza della Calza, via Romana e piazza Pitti, per fare ritorno, attraverso Ponte Vecchio, piazza della Signoria e - tra due ali di folla festanti che si assiepano lungo le transenne di via De' Calzaiuoli - alla zona dell'arrivo, tra il Duomo ed il Battistero.
I vincitori, manco a dirlo, sono due africani: Chumba Bernard (KEN) in 30'28" per gli uomini e Mukasakindi Claudette (RWA) in 36'28".
La mia gara è stata molto regolare, salvo un leggero calo tra l'8° ed il 9° km compensato da un finale in progressione che mi ha portato a chiudere in 39'09" (media di 3'53"/km). 75° assoluto (su 1262 al traguardo) e 9° di categoria (su 336). Tra gli 8 aretini presenti, ben a rappresentare la nostra squadra: oltre al sottoscritto, Vincenzo D'ELIA, l'onnipresente Daniele MILANESCHI, Leonardo DETTI e Paolo TRAPANI.

Cosimo Convertino

41^ Notturna di Sansepolcro
Per mancanza di ragazzi saltiamo le gare dei giovani, per la verità sempre pochi, rispetto alle potenzialità del territorio. Nel nostro caso abbiamo iniziato le vacanze, siamo in piene prove degli esami di 3^ media ed i pochi che si allenano scelgono dove gareggiare. L'indomani è in programma il Campionato Regionale cadetti di prove multiple ed il Campionato Regionale su strada. In fibrillazione x la partenza dei nostri veterani, argento e donne. Io sono ospite di Rosario Palma come Luigi Tonelli. Partenza a ritmo forsennato con Filai che non vede nessuno. I nostri partono alla chetichella salvo Barneschi e Tonelli. Francesca al 1° giro 9'39" a 10" Tonelli. Mentre Tonelli è in testa Barneschi è 3^ ma ben davanti alle "solite avversarie". Dietro Casciano fra esami ed allenamenti veloci parte piano, Marziali idem. Jovine parte abbastanza forte. Alla fine del 2° giro Tonelli quasi prende Francesca e gli strillo di seguirlo nell'eventualità stiano insieme. Nel 3° giro Francesca stacca Tonelli e prende la Mosconi mentre la Tamburi addirittura 4<^ assoluta è imprendibile. Perde in volata ma confida dopo il traguardo: Perchè quella mi stacca che era stanca ed io fresca?. Visti i recenti risultati dell'avversaria l'appuntamento è alle prossime gare. Nel frattempo da dietro dopo Luigi che chiudi 1° di categoria a 9" dalla Francesca arrivano in pinta Marziali alla 2^ gara dopo oltre un anno di assenza, Jovine, crollato nel finale, e casciano che fa il 3° giro migliore dei 3 (l'unico dei nostri). Si approfitta della partenza leggermente rinviata degli assoluti e mangiamo in tutta fretta un piatto di penne. Al 2° giro siamo di nuovo a vedere i big e i derivati. Due gare in una. Poi un keniano si fa male e parte l'inseguimento. I nostri Alboni e Grazzini si batono al meglio ed arrivano quasi insieme 27° e 28°. Partenza solita dei 2 PPaolo sul passo mentre Simone è subito 25° con Paolo 10 posizioni più dietro.Il distacco è 21" fra i due poi 22". All'arrivo 2". Paolo è lo stesso di quando era allievo. Le caratteristiche sono uguali. Simone reduce dal "fuoco di Sant'Antonio" questa volta tiene fino alla fine.
Torniamo a casa con il nostro accompagnatore Rosario e signora (5° fra i veterani) ed i commenti durano fino a casa.
Una nota aggiuntiva sulla notturna di Firenze: presente anche Guido Bassi con CASC Banca d'Italia. La gara era valida x il campionato interno. Io ero assente ma Guido che ora lavora a Perugia ha presenziato e corso. Bravo Guido!! SOTTO ORDINE D'ARRIVO DU TDS E DREAMSRUNNERS
Stefano Del Mastro

Fonte: Siti Vari, Stefano Del Mastro e Cosimo Convertino Foto Scarpe e Sport

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account