03 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > EVENTI FAMILIARI

A Ruscello nel Trofeo Sestini TARQUINI ALESSANDRO E LUCREZIA, ZANTI SAMUELE E FRANCESCA BARNESCHI VINCONO NELLE LORO CATEGORIE. PAOLO GRAZZINI 14° assoluto in un arrivo pieno di atleti di livello, seguito da Alboni 17° ed altri nei 30.

29-06-2015 14:31 - EVENTI FAMILIARI
Il vincitore Jamali con Enzo Sestini
Una gara di famiglia o quanto meno di famiglia allargata. In un paese dove sono nati la mamma, lo zio (Tofano) i cugini(alcuni) e ritrovi gli amici d´infanzia con figli e nipoti trovi sempre un pò d´emozione. Hai alcuni atleti che vincono, altri che portano la casacca del nonno e bisnonno con rispetto e con ricordi di una persona mai vista se non in quelle poche immagini appese sul muretto che una volta era una "cuncimaia" ed ora un palazzone a 4 piani. Calpestato dal vostro redattore x anni insieme ai cugini che vivevano a Ruscello (qualcuno solo nei mesi estivi).Dove hai imparato i primi rudimentali gesti atletici tramite uno zio che lavorava con la casacca dell´ASSi Giglio Rosso e mostrava a noi le sue capacità. E´ sempre emozionante x me e x altri. Ti trovi e ricordi. Bello, ma la realtà ,a volte, è triste. Pensi a quelli che non ci sono più. Poi pensi ai giovani e giovanissimi che hanno intrapreso lo sport del Sestini e ti riempi d´orgoglio. Vedere i giovanissimi Magi Giorgio, Fosca Veronica, Bizzarri Federico arrivare al traguardo ed essere protagonisti come quelli più grandicelli Tarquini Alessandro, Bindi Achille (ruscellino di domicilio), Sarchini Pietro arrivare sprintando come fossero in pista. Poi Sarchini Giacinta e Magi Viola Fosca Giulio (nipotino del sestini Enzo 3° x finire a Zanti Samuele che vinceva davanti a Tura Umbert (di Ponticino e non Ruscello). Tutti entusiasti delle loro prestazioni. Alle 18 in punto partiva la 42^ edizione del Trofeo Sestini con la categoria mista cadetti Allievi a fare da prologo.Gabirele Storri veniva preceduto dall´atleta marocchino di Chianciano mentre Tarquini Lucrezia precedeva allo sprint Lisa Capacci e la consocia Letizia Sarchini( neo campionessa regionale di Corsa in Montagna. Passava il gruppone con la gara femminile condotta dalla Zombie Francesca Barneschicon le paggette attorno. Fra i maschi avevamo un discreto numero di atleti. Alboni, Grazzini ed Arrigucci fra i primi poi babbo Tarquini (non visto dalla mamma!!) in buona posizione. Era una attesa breve perchè la gara negli anni si è accorciata.Ordine d´arrivo tutto straniero x i primi 4 poi arrivavano i primi aretini con qualche atleta di fuori. Nel frattempo Alessandro Sestini figlio di Francesco continuava a fare foto a tutti gli arrivati. I nostri arrivavano discretamente Grazzini poi Alboni entrambi nel 20 poi Arrigucci e Lacrimini(in ascesa). Delle donne nei premi anche Francesca Innocenti, indecisa se andare piano nelle corte e forte nelle lunghe(di gare!). Chiudeva il gruppo dei nostri Francesco Valente babbo di Andrea, ex cadetto), al suo esordio ufficiale. Le premiazioni concludevano la giornata con la nostra squadra al 3° posto, ma con individualità di spicco. A proposito Pietro Bigiarini parte integrante della squadra è arrivato 2° fra i ragazzi.Nei premi parecchi dei nostri, alcuni spettatori come Tonelli, Sguerri e Serboli Fabrizio, pronti a correre nelle prossime gare.
Una constatazione: Francesca è la prima volta che viene preceduta da 5 dei nostri. Va più piano lei o forte gli altri? Penso alla 2^ visto che lei recentemente ha fatto il PS su 5000 e 1500. Belli i rientri nelle gare lunghe di Tarquini ed Arrigucci ed un Lacrimini al meglio.

Fonte: Stefano Del Mastro,Siti Vari e Stefania Castellucci (foto).Alessandro Sestini x le foto dei primi ed adulti.Foto anche Leo tarquini.
Documenti allegati
Dimensione: 49,00 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account