16 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Brevissime

A Città di Castello sulla 8 Km. vince Francesca Barneschi, Ivan Lacrimini 3° di categoria...l´esordiente Franchetti 2^ di ctg.nella 8. Nella Mezza Convertino 1° dei nostri poi Luca Caneschi al PB poi Accioli , Graverini (6°),Casciano,Milaneschi.

17-05-2015 10:10 - Brevissime
Visione spettacolare con Cosimo e si intravvede Accioli
Appena..arrivano!! Arrivati. Grazie al Dreamsrunners tutti i risultati in diretta. Fra una pedalata alla ciclette(..non mi resta che pedalare!!..) e uno sguardo ai risultati delle Esordiadi del 16 maggio cerco quelli di Città di castello. Perfetto. E´ arrivata dopo 30´41" davanti a Mirco(l´amico di Filippo) con 1´10" davanti alla Scarselli!!. Vado avanti Cìè anche Ivan (il mite!!) che ha preso quasi 2´ (ma che fa?..è molto meno allenato. Non c´è ancora la moglie del Trombelli. Passa circa mezz´ora e oplà anche lei è arrivata. Veterana 2^ di categoria alla sua 2^ esperienza(1^ da agonista). Tanto..no. Io attualmente non vado manco a 8´ a Km. Coraggio e volontà portano lontano. Arrivano i primi della mezza. Primo dei nostro Cosimo Convertino con un tempo(..x lui) leggermente appesantito. Vado avanti e trovo i 2 lungagnoni Caneschi e Bernini a 1h 31´10" e 12". Personale x Luca (..a lui la parola!?) con Lorenzo in funzione di accompagnatore. Scorro le classifiche e trovo Accioli poi Casciano sui suoi tempi attuali, Graverini (6° di categoria). Un´altro stop poi Ritrovo Daniele Milaneschi su tempi da..partecipazione . Passa altro tempo e in classifica compare Salvini Maria CRistina con un tempo decisamente peggiore di Firenze. Non trovo ne trombelli ne tantomeno Planera. Il pranzo mi attende(...nel senso che devo prepararlo!!) e lascio il computer. Arrivano messaggi di speranza...oggi non scrivo...anzi non penso. Sono fiducioso e se qualcuno non scriverà ..pazienza. Devo assolutamente mangiare velocemente e poi partire x Bibbiena. Qualcuno ha promesso.....questa la premessa. A dopo Bibbiena.
la paroila ai protagonisti: Cosimo Convertino:
Ciao Stefano
Come avrai visto dalla Classifica del 15° Trofeo Marathon Club, è stata una gara molto al di sotto delle mie aspettative. Le cause ?
Potrei dire che la giornata era abbastanza calda, con un vento molto fastidioso. Potrei anche dire che quasi tutti sono andati al di sotto delle loro possibilità, che la gara era di 120 m più lunga rispetto a una mezza e che comunque mi sono piazzato meglio dello scorso anno (ci voleva poco...). Ma sarebbe solo un modo di aggirare il problema.
Direi che in generale ero stanco (settimana lavorativa molto faticosa, dormito poco) e che, soprattutto, non ho saputo cogliere i segnali di calo psicofisico che già domenica scorsa erano stati evidenti. E quindi, al grido di chissenefrega, ho impostato la gara in maniera garibaldina (4´00"/km di media fino al 13° km), ricordando l´exploit di Firenze di circa un mese fa. E puntualmente, dal 15° in poi, ho pagato pesantemente il conto.
Stanchezza mentale, più che fisica e sinceramente non so cosa farci, se non sospendere momentaneamente la partecipazione alle mezze (d´altra parte, da ora in poi, non ne sono rimaste molte in giro...) e rivedere i miei metodi di preparazione. Per il momento mi dedicherò eventualmente a gare più brevi, dopodiché, sperando che mi torni la voglia, penserò alla mezza dall´autunno in poi.
In ogni caso accetto consigli...
Saluti Cosimo

E Luca Caneschi:
"1h31´ e spiccioli nuovo personale sui 21 Km. che sa tanto di beffa. Riassumo così la mia mezza maratona corsa con una temperatura finalmente accettabile in quel di Città di Castello.. Una 21 Km. non proprio bellissima dato che era piena di lunghi rettilinei in mezzo ai campi ed in zona industriale e poi tanto vento fastidioso.. Un ringraziamento particolare lo devo a Lorenzo Bernini che nella giornata di oggi si è sacrificato accompagnandomi, incitandomi e ad un certo punto pure
con una certa cortesia e gentilezza disarmante, dando pure indicazioni preziose alla seconda donna arrivata per quanto concerne le sue avversarie.. Da oggi sarà anche CAVALIERE oltre che EROE. Comunque fino al 15° Km. tutto è andato bene e il passo era di 4´15" a Km. Poi, complice la stanchezza(oggi proprio non andava) ed il polpaccio che ancora non mi da tregua ma che ho controllato pure oggi., ho alzato il ritmo e al traguardo il Garmin mi diceva 4´18" a Km.di media 48° su 289 arrivati e 4 di categoria. Il terzo lo avevo 9" avanti e meno male che premiavano i primi 8 uomini assoluti e basta...Sennò partivano i rosari..Per entrare nell´Olimpo di chi scende sotto l´ora e 30´ ho capito che devo fare 2 cose a questo punto..tapparmi le orecchie e non ascoltare nessuno su chi spara tempi stratosferici sul sottoscritto continuare a lavorare in pista o su strada più di quanto faccio ora. Il che non è facile Buona domenica a tutti."

Quasi simili i commenti, devo dire ad entrambi che la fascia di qualità si scala poco alla volta.
Francesca ha lavorato sulle stesse cose e ritmi poi poco alla volata ha incrementato le andature. Luca aveva nelle gambe la mezza sotto i tempi che dice ma ha scordato di essersi infortunato e nella maratona ha corsa in modo anomalo. Dopo 4 settimana il PB della mezza e SORPRESA nel pomeriggio si è presentato a BIBBIENA ed è arrivato a soli 5´ 30" dal vincitore. Cosimo credo abbia patito la vicinanza delle mezze fatte ed il vento. Che poi ha sentito anche Luca. Ragazzi a disposizione. Stefano

Fonte: dreamsrunners,atleti vari: Caneschi e Convertino.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account