25 Settembre 2020

6 maggio 1^ giornata CDS assoluti. Un Record sociale master e 3 primati personali. Giorgio De Sanctis prima gara subito al sociale master SM 40.
7 maggio:Manuela Martinelli gran record assolute,Barneschi al.Pb come Tarquini tutti sui 5000. Rosadini 2 P.B. e Mazzierli record sui 200 dopo un 800 "traditore".

07-05-2017 10:02 - Campionati federali ed EPS
Quattro protagoniste in pista
Una giornata in chiaro scuro. Sembra rispecchiare il tempo che fa. prima sole po acqua e poi bufera. Il vostro redattore alle prese con il salto con l´asta sotto il sole e caldo sufficiente. Con un occhio alla pista ed un altro alla pedana. Coadiuva Filippo Ballotti x la distribuzione dei numeri e x spiegare ai nuovi come funziona il meccanismo delle spunte. La giornata parte, per i nostri , coi 100 maschili. Esordisce Giorgio De Sanctis (proviene dal rugby)e subito stampa un 13"12 che si pone fra i primatisti sociali seppur di categoria. Scalza Cipriani Nicola. Buon inizio. Si prosegue con le donne Personale x Viola Vincenzi, anche se con una gamba dolorante, reduce da una stagione dedicata al cross. Migliora 24 centesimi . Siamo solo alla porima gara. Poi tocca alla lanciatrice Martina Capacci e fa un tempone vestita com´è. In linea con quanto fatto alle gare scolastiche. Poi tocca ai 1500 e qui abbiamo 3 in cerca di verifiche. Tarquini, indeciso, fa lo stesso tempo del 2016 peggiorato di 1/10. Ivan non riesce a sbloccarsi e finisce alle spalle di Leonardo. Comincia a piovere. Dall´asta alla giuria del giavellotto con tanta acqua. Non è bufera ma manca poco ad esserlo.Corre Francesca, senza chiodi e tanta acqua. Fa dopo 2 anni 5´24"71 distante dal suo P.B. del 2015. Passaggi ogni 500 1´44" poi 1´50" e di nuovo 1´50". In vista del giro dell´isola d´Elba cerca sensazioni veloci. Vedremo sui 5000 insieme a Manuela. La serata si conclude con la staffetta. Doveva essere una prova in vista del CDS allieve. Martina in prima frazione fa 15"5 al cambio(92 m. circa) . Parte Alessia e qui fra lei e Viola avviene il papocchio: Viola parte forte e Alessia non arriva. Viola rallenta e riparte. Poi ultimo cambio Ok. Parte Sofia alla prima gara su pista. Tempo appesantito da un errore. Comunque sono arrivate.
2^ giornata: acqua costante anche x la seconda giornata. Niente pausa, ma lenta lenta. Gare in orario. I nostri tutti presenti salvo Viola con contrattura sostituita dall´esordiente(in gare su pista) Rosadini. Partono Mazzierli e Rosadini x rompere il ghiaccio. Viola Vincenzi e Leonardo Tarquini a bordo pista col cronometro. Vedo la serie con Alessia che passa ai 200 in 32"8(suicido penso io!!).Dopo un passaggio in 69 ai 400 continua con 1´47/8 ai 600 poi si spegne la luce. Una accelerata fra i 180 ed i 200 l´ha distrutta muscolarmente. Forse si era scordata che nella settimana fra il 25 aprile ed 1 maggio aveva fatto riposo e che il martedì´ precedente faceva ritmi blandi. Comunque si passa a Sofia che arriva sotto il muro dei 3´, quanto pronosticato. Brava e soprattutto brava sui 200 con un tempo eccellente. Qui si aveva un parziale riscatto di Alessia che sfoga la sua rabbia(parzialmente!!) facendo il P.B. 29"80 (aveva 29"7 manuale). Qui altro esordio x Maria Gatto, mamma, fa 35"30 alla sua 1^ gara con scarpette di gomma e per giunta acqua a catinelle. Fino ai 120 quasi in linea con quelle che la precedevano poi il cedimento dovuto a stanchezza e pioggia. Bravissima al sociale SF 40 dopo soli 2/3 mesi di leggera attività. Finisce l´asta e torno ad avere il mio crono. Partono i "nostri" 500. Nel femminile show di Manuela che fa una gara in progressione come Francesca Barneschi che(come 2 anni fa) la mattina fa la Subbiano Green Cup. Demolisce il vecchio record di Francesca(a sua vola in progresso) di oltre 30 secondi ed il suo fatto diversi anni fa sempre ad Arezzo al vecchio campo scuola di oltre 1´. Ho sempre detto che entrambe sono da pista. Manuela è in una forma splendida e Francesca sta tornando sui suoi limiti migliori. In possesso del cronometro assisto alla 1^ serie maschile con Kiplimo ( allievo che secondo i buontemponi aretini non può correre su strada, ma partecipare solo alle Olimpiadi!!) fa gara davanti ai gemelli Dini sotto i 14´. Pensando ai 14´ mi è venuta in mente l´impresa del sabato di Kipchoge sulla maratona). Tutta sul passo per poi perdere la scommessa(si fa x dire) x 26" e non abbattere la barriera delle 2 ore. Partono in 2^ massimo Arrigucci e Leonardo Tarquini che hanno come obbiettivo arrivare. Leonardo già messo in pista malvolentieri sui 1500 parte al ritmo suggerito di 1´24" a giro che poi finirebbe col personale. Massimo"gabbiano" al saracino e a Foiano non se la sente e così Leonardo fa tutto da solo. Unico aiuto i passaggi a bordo campo sotto il gazebo (piove ancora) dello starter. Passaggio ai 2000 7´04 ai 4 14´07 x entrambi. gli ultimi giri sono in progressione con 3´17" x Massimo all´ultimo KM. e 3´24" x Leonardo. Per Massimo una spinta ad allenarsi e Leonardo un bel personale che ha fatto sparire dubbie dolori. Manuela quasi ostacolata dalla lotta x il podio. 7´24" ai 2000 e 14´48" ai 4 con ultimo sotto 3´40". Ma un tempo-ne che la pone ai vertici regionali e nazionali di categoria. Una notizia sugli aretini vincitori. La nostra primatista dell´Asta Letizia Marzenta ha vinto con 4 m. una gara ad eliminazione e che scaldatasi alle 14.30/15 è entrata in gara alle 17.15. Prossima settimana Campionato di società Allievi/e. Le nostre affilano le armi(gambe e braccia... facciamo anche testa!!). Viva l´atletica...di qualsiasi età!!??


Fonte: Sito Fidal .Foto originali Tarquini. Altre archivio.
video
CDS toscana Arezzo 6/7 maggio 2017
CDS toscana Arezzo 6/7 maggio 2017

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account