26 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > Retrospettiva

1° Memorial Carlo Fardelli 22/05/2015) a Barneschi, Midar, Mulas e Filai. Zanti Samuele e Fardelli Luca al passo dei grandi.

23-05-2015 21:41 - Retrospettiva
Zanti davanti a faltoni e Casciano
Il tempo stava quasi x rovinare tutto ed anche una disattenzione ad un incrocio poteva far saltare la festa. Festa dello sport in piazza appoggiata da molti quartieristi e sponsor locali. Notevole l´apporto dato da Nencini sport con gonfiabili che hanno permesso agli organizzatori una vista da gara vera alla sua 1^ edizione. La concomitanza con tante gare e soprattutto impegni non hanno permesso una organizzazione super. La segnaletica era segnata con cartelli bianco verdi e agli incroci tutto predisposto nei minimi particolari. Dopo le operazioni di consegna pettorali ed iscrizioni partivano le prime gare. In effetti era una gara nella gara. La mancanza di certificato x la gara agonistica ha ridotto il niumero con nummero al petto. Ma senza numeri erano quasi il doppio. Notevole la presenza femminile. Attesa la sfida fra i giovanissimi Zanti e fardelli. Chi sarebbe arrivato 2° dopo Filai o dopo Mulas?.Già perchè anche la Barneschi ha cominciato a prendere il passo giusto delle atlete di vertice.La lotta vera era x il 2° posto.Fra le donne mencarelli distanziava tutte le altre. Fra i veterani bellissima gara a 3 x la piazza d´onore. Alla fine la maggior sagacia tattica e longevità agonistica prevaleva con Sinatti davanti a Rosai e Scaglia.Fra gli argento Tonelli matava un focoso Caruso. Samuele zanti appaiato fino al 3° Km. con Fardelli perdeva la sfida fra giovanissimi. Ma qui la differenza l´ha fatta l´età 3 anni e maggior muscolarura e poi Luca giocava in casa..e quasi in famiglia. Ottimi entrambi.Tempo mezz´ora ed puntuale partiva la gara dei grandi. Il marocchino Midar subito a menar le danze con un gruppo agguerrrito che lottava x la 2^ piazza. Fatto un giro con Annetti in 2^ posizione succede il "guaio" Malvin, Tarsa ed uno dei componenti di Capo Verde sbagliavano il percorso. Ma non avevano già fatto il 1° giro?. Attimi di suspense e nervosismo generale poi tutto rientrava nella norma(o..quasi). Il percosro raccontato da chi l´aveva fatto in precedenza era segnalato e sempre uguale. Cambiava solo il numero di giri. Comunque sia la gara andava in porto con le premiazioni che ricordavano Carlo Fardelli e la commozione dei parenti presenti. Iniziavano le premiazioni degli aventi diritto. Alle 23 torno a casa..affamato.. nonostante pane e prosciutto. un rinmgraziamento a Stefania Castellucci e la signora Soldini ed a quanti hanno voluto l´evento. Molti volti nuovi alla partenza. Questo conta e molto.

Fonte: Stefano Del Mastro foto Stefania Castellucci e Quartiere:
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account